Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi

Il Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi di Salini Impregilo è costituito dall'insieme delle regole, delle procedure e delle strutture organizzative volte a consentire, attraverso un adeguato processo di identificazione, misurazione, gestione e monitoraggio dei principali rischi aziendali, una conduzione dell'impresa sana, corretta e coerente con gli obiettivi prefissati.

Esso si fonda su quei principi che prescrivono che l'attività sociale sia rispondente alle regole interne ed esterne applicabili, che sia tracciabile e documentabile, che l'assegnazione e l'esercizio dei poteri nell'ambito di un processo decisionale debbano essere congiunti con le posizioni di responsabilità e con la rilevanza e/o la criticità delle sottostanti operazioni economiche, che non vi debba essere identità soggettiva fra coloro che assumono o attuano le decisioni, coloro che devono dare evidenza contabile delle operazioni decise e coloro che sono tenuti a svolgere sulle stesse i controlli previsti dalla legge e dalle procedure contemplate dal sistema di controllo interno, che sia garantita la riservatezza ed il rispetto della normativa a tutela della privacy.

I soggetti attuatori del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi sono:

  • il Consiglio di Amministrazione
  • il Comitato Controllo e Rischi
  • l'Amministratore Delegato quale amministratore incaricato di sovrintendere alla funzionalità del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi
  • il Collegio Sindacale
  • Società di Revisione Legale dei Conti
  • Organismo di Vigilanza
  • il Responsabile Internal Audit
  • Responsabili delle funzioni affidatarie dei controlli di 'secondo livello':​
    • il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari
    • il Responsabile della Funzione Compliance
    • il Responsabile della Funzione Risk Management
    • il Responsabile della Funzione Quality, Environment, Health and Safety

Gli elementi costitutivi del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi sono:

  • il Codice Etico del Gruppo Salini Impregilo
  • il Sistema di Deleghe e Poteri
  • la Struttura Organizzativa
  • la Documentazione organizzativa, ovvero l'insieme della documentazione normativa interna che definisce i ruoli e le responsabilità all'interno dell'organizzazione, ivi inclusa l'attribuzione delle competenze in tema di gestione dei rischi aziendali, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli Organigrammi. le Comunicazioni e Disposizioni Organizzative; il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (ex D.lgs. 231/01), il Modello e le Linee Guida Anti-corruzione, le Linee Guida '262' (composto, tra l'altro, dal Modello delle procedure amministrative, contabili ed operative per la formazione dei bilanci di Gruppo); le Procedure Quadro, Inter-Funzionali e Operative, i Manuali e le Istruzioni Esecutive.

Data ultimo aggiornamento: 11/05/2016