Nuovo Palazzo Di Giustizia Di Torino – Lotto 2

Nome progetto:

Nuovo Palazzo Di Giustizia Di Torino – Lotto 2



Paese:
Italia

Cliente:
Servizi Tecnici S.p.A. – Roma

Valore:
135.529.128 di dollari, quota parte 22.931.528 di dollari

Durata lavori:
1990 - 1996

Il complesso di edifici multipiano per il Nuovo Palazzo di Giustizia di Torino è ubicato in un'area centrale della città.
Il fabbricato, destinato alle aule e agli uffici per la sezione penale, è lungo 300 metri, con 7 piani fuori terra e 3 piani interrati.
Quello per la sezione civile è lungo 220 metri ed è costituito da 7 piani fuori terra e da 2 piani interrati. I due edifici sono collegati tra loro da volumi realizzati con struttura metallica che si appoggiano alle torri scala.
I piani per le sezioni penali e civile sono impostati su una maglia strutturale di pilastri con interasse di 6 metri; si sviluppano su due maniche esterne di luce ed una interna di 3,60 metri che fa da connettivo e contiene i cavedi tecnici, gli spazi di collegamento verticale e i servizi igienici.
Le facciate sono del tipo curtain-wall con vetri riflettenti e con pareti piene rivestite in mattoni.
 

Principali dati tecnici:
Volume totale: 670.000 m³
Superficie coperta: 160.000 m²
Superficie di lotto: 41.000 m²

ALTRI PROGETTI: Italia

Data ultimo aggiornamento: 15/06/2015