Grand Ethiopian Renaissance Dam Project

Nome progetto:

Grand Ethiopian Renaissance Dam Project



Paese:
Etiopia

Cliente:
Ethiopian Electric Power

Valore:
3.377,05 milioni di euro

Inizio lavori:
Dicembre 2010

Durata prevista:
78 mesi

Il progetto è situato a circa 500 Km a nord ovest della capitale Addis Abeba, nella regione di Benishangul – Gumaz lungo il Nilo Azzurro.

Al termine dei lavori Grand Ethiopian Renaissance Dam sarà la diga più grande d’Africa: lunga 1800m, alta 155m e del volume complessivo di 74.000 milioni di m³.

Il progetto prevede la costruzione di una diga principale in calcestruzzo rullato compattato (RCC), con 2 centrali elettriche installate ai piedi della diga. Le centrali sono posizionate sulla sponda destra e sinistra del fiume e si compongono di 16 turbine Francis, con una potenza installata complessiva di 6000 MW ed una produzione prevista di 15.000 Gwh/anno. Completano il progetto uno sfioratore in calcestruzzo della capacità di 15.000 m3/s e una diga di sella in rockfill lunga 5 km e alta 50 m, entrambe posizionate sulla riva sinistra.

Principali dati tecnici:

DIGA PRINCIPALE

Altezza: 155 m

Lunghezza: 1780 m

Scavo: 3,500,000 m³

Volume RCC: 10,200,000 m³

POWERHOUSE (N.2)

Riva destra: n. 10 turbine Francis da 375 MW cadauna

Riva sinistra: n. 6 turbine Francis da 375 MW cadauna

POTENZA & ENERGIA

Potenza installata: 6.000 MW

Capacità produttiva: 15.000 GWh/anno

DIGA DI SELLA IN ROCKFILL

Altezza: 50 m

Lunghezza: 5.000 m

Volume RCC: 16,500,000 m³

APPROFONDISCI SUL MAGAZINE
Blue Nile 602x343
REPORTAGE - 14/12/2016LA TORRE D'ACQUA DELL'AFRICA
REPORTAGE - 20/07/2016MURI CHE IMBRIGLIANO LE ACQUE
REPORTAGE - 01/10/2015ETIOPIA, IL SOGNO D'AFRICA

Data ultimo aggiornamento: 03/09/2018

ALTRI PROGETTI: Etiopia