Koysha Hydroelectric Project

Nome progetto:
Diga di Koysha


Paese:
Etiopia

Cliente:
Ethiopian Electric Power (EEP)

Valore:
€ 2,5 miliardi

Il nuovo progetto idroelettrico di Koysha, ubicato nell'area sudovest del Paese, sarà il quarto impianto di un sistema di dighe a cascata sul fiume Omo, dopo gli impianti di Gilgel Gibe I, Gilgel GIbe II e il progetto idroelettrico Gibe III.

L'impianto di Koysha avrà una potenza installata di 2.160 MW e una produzione annua di 6.460 GWh.

L'opera, commissionata dall'Ethiopian Electric Power (EEP), prevede la realizzazione di una diga in Calcestruzzo Rullato e Compattato (RCC) alta 170 m e lunga in cresta 1 km, con un volume del serbatoio di 9 miliardi di metri cubi, opere di presa verso una centrale elettrica all'aperto con 8 turbine Francis da 270 MW ciascuna, sfioratore in calcestruzzo posizionato sulla riva sinistra della valle e due condotte per la deviazione del corso del fiume durante la costruzione della diga sul lato destro. Il volume del serbatoio sarà di 9 miliardi di m3. Sono parte del progetto anche le strade di accesso, il nuovo ponte sul fiume Omo ed una linea di trasmissione di 400 KW da Koysha a Gibe III.​

Questa nuova importante opera consentirà all’Etiopia, grazie anche all’impianto idroelettrico di GIBE III e a quello del Grand Ethiopian Renaissance Dam sul Nilo Azzurro (GERD), di imporsi come leader nella produzione di energia nel panorama africano.

Principali dati tecnici:

DIGA

Altezza: 170 m

Lunghezza di cresta: 1 km

Scavo: 6.900.000 m³

Volume RCC: 7.020.000 m³

POWERHOUSE

Size: 250 x 41 x 60

Turbine: 8 Francis da 275 MW cadauna

POTENZA & ENERGIA

Potenza installata: 2.160 MW

Capacità produttiva: 6.450 GWh/anno

BACINO

Area dell'invaso: 119 km²

Volume dell'invaso: 6.000 milioni m³

APPROFONDISCI SUL MAGAZINE
Blue Nile 602x343
REPORTAGE - 14/12/2016LA TORRE D'ACQUA DELL'AFRICA
REPORTAGE - 20/07/2016MURI CHE IMBRIGLIANO LE ACQUE
REPORTAGE - 01/10/2015ETIOPIA, IL SOGNO D'AFRICA

ALTRI PROGETTI: Etiopia