GERD: la diga “verde” che rilancerà l’Etiopia in onda su France24

20 maggio 2015 – Il canale televisivo France 24 ha dedicato nei giorni scorsi un esclusivo reportage al progetto Grand Ethiopian Renaissance Dam, commessa che rappresenta per il Gruppo un’importante sfida in termini di fast-track project.

Il progetto si trova a 700 Km a nord ovest della capitale Addis Abeba, lungo il Nilo Azzurro, e il lago invasato dalla diga coprirà un’area di di 1874 km². Una volta terminata, con le sue misure da record, sarà la diga più grande d’Africa in grado di generare ed esportare nelle regioni adiacenti 6000 MW di elettricità. 

Secondo il Primo Ministro Hailemariam Desalegn, l’Etiopia sta vivendo una vera e propria rinascita “verde”. Anche grazie ad opere come GERD, dove sono impiegate quasi 9000 persone, che lavorano a pieno ritmo per terminare il progetto entro il 2017: una volta completata, la diga permetterà alla seconda nazione più popolosa d’Africa – dove il 77% degli abitanti al momento non ha accesso a elettricità e altri servizi di base – di alimentare la propria crescita grazie alla produzione di energia rinnovabile. Il Paese ha infatti come obiettivo quello di diventare carbon neutral entro il 2025, accelerando così la sua corsa per diventare una nuova potenza economica.

 

Grand Ethiopian Renaissance Dam Project

DICONO DI NOI

#related:4520#
Data pubblicazione: