Online il Rapporto di Sostenibilità 2014 di Salini Impregilo. Da oggi diventa interattivo

9 luglio 2015 – Salini Impregilo pubblica anche quest’anno il Rapporto di Sostenibilità, strumento di comunicazione trasparente teso a soddisfare le esigenze informative di tutti gli stakeholder sui risultati raggiunti dal Gruppo in termini economici, ambientali, sociali, a conferma dell’impegno dedicato alla promozione dello sviluppo sostenibile.

Attraverso il Rapporto di Sostenibilità 2014, infatti, il Gruppo intende intensificare il dialogo con azionisti, investitori, clienti, dipendenti, catena di fornitura e comunità, testimoniando come le infrastrutture rappresentino un’opportunità di sviluppo per i territori e come i progetti del Gruppo contribuiscano al benessere delle comunità, mediante creazione di nuova occupazione, sviluppo professionale, attivazione dell’indotto, iniziative sociali e di tutela ambientale.

A conferma della fattiva volontà di coinvolgere pienamente i propri stakeholder, il Rapporto di Sostenibilità 2014, per la prima volta da quest’anno, diventa interattivo. Il nuovo Rapporto è stato interamente realizzato su una piattaforma digitale, ottenendo così una consultazione più intuitiva ed immediata e garantendo ai lettori la massima trasparenza ed immediatezza sugli aspetti più significativi.

A diffusione pressoché illimitata, il nuovo Report presenta un accesso rapido alle informazioni, una visualizzazione semplice e mirata e, attraverso le funzionalità assicurate dal digitale, una maggior fruibilità.

Tra i primi Rapporti al mondo, nel settore costruzioni, ad essere redatto secondo le nuove linee guida del Global Reporting Initiative (GRI-G4), lo standard internazionale attualmente più evoluto, il Rapporto 2014 di Salini Impregilo risponde al livello Comprehensive del GRI, così come certificato da una società di revisione indipendente.

Il Rapporto consta di 4 principali aree tematiche: eccellenza, crescita condivisa, attenzione per le persone e protezione dell’ambiente. Include inoltre una sezione specifica dedicata ai case histories: best practices di sostenibilità adottate dal Gruppo in tutto il mondo.

 

Rapporto di Sostenibilità 2014

Data pubblicazione: